Incomunicabilità

 

Il recente comunicato sindacale sulle peggiorate relazioni azienda-sindacato, sebbene da qualcuno sia stato giudicato in ritardo, evidenzia non solo un contesto lavorativo instabile, di forti rivendicazioni e preoccupazioni, di scarsa se non assente comunicazione tra responsabili e lavoratori, ma palesa anche l’atteggiamento di un’azienda che sta mostrando in alcune sue linee il pugno duro, un’incomunicabilità intesa come concreta volontà allo scontro, nonostante la buona volontà di alcuni.

Nel rispetto dei propri ruoli e dei propri obiettivi, auspichiamo un modello di relazioni tra azienda e sindacato realmente rispettoso, propositivo ed orientato al miglioramento delle condizioni di vita lavorative.

(pubblicato su QV n°3)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *