La società dei consumi – Pasolini

Una lungimirante e profonda analisi della società dei consumi, partendo dalla città di Sabaudia, da ciò che “il fascismo voleva fare e non è riuscito a fare” ovvero mutare la società e che invece la società dei consumi sta riuscendo (è riuscita) a fare ovvero a-culturazione, omologazione.
Il potere della società dei consumi in un regime democratico sta distruggendo le realtà particolari, ai vari modi di essere uomini.
Questa a-culturazione sta distruggendo l’Italia.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *