Elezioni Telemaco: vota SLC-CGIL

Prima di formulare una doverosa risposta a Vittorio Desicato della UILCOM, ti scrivo dall’account RSU SLC-CGIL Wind Campania perchè un po sintetizza la filosofia del nostro modo di fare sindacato. Una filosofia basata sulla foza della squadra, sull’unione di noi tutti, della CGIL, che è al servizio dei suoi iscritti e non iscritti, in sinergia con ognuno di noi che da il proprio contributo propositivo, fattivo e collaborativo  alla CGIL.
Io sono Gino Balzamo,una RSU della SLC-CGIL in Wind che da  anni, insieme a tutte le RSU della SLC-CGIL si batte e si adopera per rendere migliore la vita lavorativa di noi tutti, parlando e confrontandosi quotidianamente con le lavoratrici ed i lavoratori, non lesinando  disponibilità ed attenzione.
Pur deluso da scelte politiche che da decenni hanno svilito e mortificato i pensionati, l’entità della pensione, allungato ignobilmente l’età per andare in pensione con artifizi vergognosi, ho sempre sostenuto la necessità che noi tutti pensassimo con lungimiranza al nostro futuro pensionistico e la scelta di Telemaco, di una pensione complementare, la ritengo importantissima e fondante.
Ma Telemaco necessita di persone, di referenti che si adoperino nell’interesse degli iscritti, che sia ancora più trasparente, che si batta per rendere fiscalmente ancor di più conveniente questa scelta di aderire ad una pensione complementare, che offra nuove ed ulteriori modalità di dialogo con gli iscritti, che sia più aderente a criteri di etica sociale (non investendo in aziende o beni che siano contrari all’ambiente o alimentino dittature o guerre, ad esempio).
E sono convinto che votare SLC-CGIL significhi avere un’intera organizzazione a servizio degli iscritti; un’intera organizzazione che dia supporto a me oppure a tutti i referenti, le RSU, i militanti affinchè possano aiutare ed ascoltare gli iscritti.
In merito alla email di Vittorio Desicato della UILCOM. Il rispetto , la correttezza e la verità non devono mai mancare. Affermare di essere l’unico rappresentante della Wind campania candidato piuttosto che l’unico eleggibile è fuorviante, irriguardoso nei mie confronti oltre che non propriamente vero, ma capisco che la competizione elettorale faccia brutti scherzi, che renda nervosi.
Beninteso che sono candidato anche io, in virtù del fatto che si vota solo la lista e non il candidato, il buon Vittorio ha dimenticato di dire che lui sarà certamente eletto perchè è il quinto della lista nazionale e quindi a dire il vero non necessita dei voti per poter essere eletto. Difficilmente la UILCOM avrà meno eletti della scorsa elezione.
Per trasparenza massima, a costo di sembrare poco accorto, nell’omologa lista SLC-CGIL io sono “nelle retrovie” e dunque non ho molte possibilità di poter essere eletto però ne va di conseguenza che sarei proprio io colui che necessita del vostro supporto.
Ma questo non m’interessa. Io ti chiedo di votare SLC-CGIL non per soddisfazione personale , non per essere contro qualcuno o qualcosa, ma per dare voce a te, a voi tutti, per avere persone che s’impegnino nel quotidiano a risolvere i prolemi, a controllare l’operato del Consiglio nonchè coloro che investono il nostro futuro, i nostri soldi che dovrebbe consentirci di avere una pensione più serena.
Se non dovessi farcela, sono sicuro che ci saranno tanti rappresentanti della SLC-CGIL, anche di Wind (di Roma, ad esempio) o di altre aziende (con sede in Campania) che si batteranno per i principi che ti ho esposto e non solo per questi, sempre nel tuo interesse.
Le elezioni, per gli iscritti di Pozzuoli, si terranno giovedì 31 marzo 2011 dalle 08 alle 17 presso la saletta sindacale (nei pressi del Credito o dell’infermeria).
Vai a votare, scegli la SLC-CGIL

Gino Balzamo

SLC-CGIL Wind Campania-Basilicata

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *