Wind – Incontro del 20-3-2012

SLC – CGIL Sindacato Lavoratori Comunicazione
FISTel – CISL Federazione Informazione Spettacolo e Telecomunicazioni
UILCOM – UIL Unione Italiana Lavoratori della Comunicazione

________________________________________________________________________________________

Roma, 22 marzo 2012

COMUNICATO

Il giorno 20 marzo si è svolto a Roma, presso la sede di Unindustria, l’incontro fra la Wind e le Segreterie Nazionali, territoriali e le RSU di SLC-CGIL, FISTEL-CISL e UILCOM-UIL.
L’incontro era previsto dal lodo ministeriale con cui, lo scorso 27 gennaio, il Ministero dello Sviluppo Economico aveva sancito la sospensione sino al 30 giugno dello studio sulla esternalizzazione della gestione della rete.
Il sindacato confederale, forte soprattutto della grande mobilitazione dei mesi scorsi, è pronto al confronto. L’azienda sappia che il fallimento del tavolo ministeriale sarebbe solo e soltanto imputabile all’azienda.

Sul tema del contratto aziendale le Segreterie Nazionali, preso atto della indisponibilità aziendale a discuterne il merito in virtù della trattativa in corso per il rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro, hanno ribadito la propria posizione, sottolineando l’urgenza di affrontare il tema del Premio di risultato per garantirne  l’erogazione per il 2012.
Al termine dell’incontro le parti hanno deciso di iniziare il confronto sull’organizzazione del “Network Operation” a partire dal prossimo 27 marzo così da poter effettuare il primo incontro di verifica in sede ministeriale entro il mese di
aprile.

Il Comunicato in PDF

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *