Niente detassazione premio risultato

In Wind (ma il tema riguarda tutto il mondo del lavoro), stamane le lavoratrici ed i lavoratori si sono svegliati con un’amara sorpresa tra l’altro anticipata dall’azienda qualche giorno fa,

Non c’è stata la detassazione al 10% del premio perché il Governo non ha emanato il decreto attuativo. Quindi sono state pagate le tasse per intero, proprio come coloro che per il premio dell’anno scorso avevano superato i 40.000 euro lordi annui.

Recupereremo quanto pagato in più per le tasse ? Si, se ci sarà il decreto, altrimenti abbiamo dato un altro contributo alla baracca Italia

Quando ? Di sicuro entro l’anno.

Ma quanto ho pagato di tasse ? Qui ci vuole un po’ di attenzione.

Il mese di maggio si somma stipendio e premio e quindi la tassazione non è come le altre, è già di per se un pochino più alta (a prescindere dal 10% detassato o meno)

  • Prendi la busta paga
  • Cerca la voce “Imponibile non arrotondato
  • Cerca le voci “Contributo F.A.P. 9,19” e “Contributo F.A.P. 0,30” … qualcuno ha anche la voce “FAP Aggiuntivo 1%”
  • Dividi la somma delle tre (o due) voci FAP con imponibile arrotondato ed ottieni la percentuale di INPS pagata.

I soldi all’INPS si pagano a prescindere se il premio è detassato o meno.

  • A fine busta paga c’è la voce “Dati Fiscali” in particolare “Imp.Fisc.mese”. Segnati questo importo.
  • Nell’elenco delle spese in busta paga c’è “Imposta netta (cod. 1001)
  • Esegui “Imposta netta” / “Imp.Fisc.mese” ed otterrai la percentuale di tasse che hai pagato (sia ben chiaro che include sia le tasse pagate sullo stipendio che sul premio; in una situazione di premio tassato solo al 10% (cioè detassato) il calcolo sarebbe stato diverso perché sullo stipendio non c’è alcuna detassazione.

Ma io ho pagato esageratamente di più cioè quanto calcolato in tabella è molto ma molto differente da quanto ho incassato.

Beninteso che anche il contributo al FSW ed eventualmente a Telemaco sono aumentati, con le detrazioni per figli ed eventuale coniuge diminuiti, eventuali crediti si salderanno in fase di conguaglio a dicembre.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *