Telemaco: fusione di due comparti

dal 1° luglio 2013 prenderà avvio l’operazione di fusione per incorporazione del comparto Crescita (Orange) nel comparto Bilanciato (Yellow).
L’operazione si concluderà il 31 dicembre 2013 con la chiusura del comparto Crescita e il trasferimento degli iscritti in tale comparto a quello Bilanciato.

Dal 1° luglio 2013 non sarà più consentita la scelta del comparto Crescita, sia al momento dell’adesione che in quella di cambio comparto.
Dal 1° ottobre al 30 novembre 2013, prima che la fusione abbia effetto, sarà consentito agli iscritti al comparto Crescita di trasferire la propria posizione ad un altro comparto, senza costi aggiuntivi e anche se hanno già effettuato un cambio comparto nei 12 mesi precedenti. Il trasferimento avrà efficacia il 31 dicembre 2013.

Il 31 dicembre 2013 il comparto Crescita verrà chiuso e le posizioni previdenziali degli iscritti a tale comparto saranno trasferite nel comparto Bilanciato sulla base dei valori quota del 31 dicembre 2013.
La fusione avrà efficacia dal 1° gennaio 2014.
Le motivazioni, le modalità e le tempistiche dell’operazione sono illustrate nella  Circolare 3/2013.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *